Oggi è mar gen 26, 2021 6:13 am

Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Crf 2012 vs crf 2013
MessaggioInviato: sab dic 26, 2020 11:38 am 
Non connesso
Sono un aspirante Furioso

Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:58 pm
Messaggi: 227
Località: ovada
Ciao ragazzi scusate il disturbo, come dicevo nel topic di presentazione l'anno prossimo vorrei riprendere un motard (perchè non avrò più molto tempo da dedicare alla stradale) per girare amatorialmente (niente gare), visto che ho deciso di non vendere la stradale, non ho il budget per comprarlo nuovo, senò avrei scelto la fs 2021, quindi le mio opzioni sono ricadute sul solito crf, perchè si trovano a prezzi abordabili e soprattutto si trovano anche una marea di ricambi, tra quelle che ho deciso di valutare ci sono alcune 2009/2012 abbastanza stock con cerchi, freni e antisaltellamento, una 2013 anche questa stock cerchi freni e forse frizione, e poi una 2012 veramente allestita bene e completa, già con impianto frenante serio brembo, piastre da motard, forcellone largo, ciclistica completa ecc, adesso mi sorge il dubbio, è meglio andare sulla 2013? È tanto migliore a livello di telaio o sono tutte sempre le solite honda? io sinceramente sarei più orientato sulla 2012 già allestita come si deve..
Grazie ragazzi buone feste e scusate per la rottura di scatole

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crf 2012 vs crf 2013
MessaggioInviato: lun dic 28, 2020 10:11 am 
Non connesso
Moderatore di sezione
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 13, 2004 5:44 pm
Messaggi: 3979
Località: VARESE
E meglio prendere una moto che sei sicuro delle ore che ha, perchè se ne prendi una con 500 ore e il motore rifatto poi magari i carter motore si aprono, a inizio anno ho revisionato il motore ad un 2010 e quando ho aperto il motore mi sono accorto che il carter motore sinistro era crepato, e x fare una revisione del genere con albero motore originale ha speso più di 2000 euro, tra il telaio 2012 e il 2013 non ci sono delle differenze abissali, anche gli accessori non sono eterni tipo piastre ruote impianto freni. quindi ti consiglio di prendere quella più fresca.

_________________
CHE BELLO IL MOTARD.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crf 2012 vs crf 2013
MessaggioInviato: mer dic 30, 2020 7:04 am 
Non connesso
Sono un aspirante Furioso

Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:58 pm
Messaggi: 227
Località: ovada
WOLF ha scritto:
E meglio prendere una moto che sei sicuro delle ore che ha, perchè se ne prendi una con 500 ore e il motore rifatto poi magari i carter motore si aprono, a inizio anno ho revisionato il motore ad un 2010 e quando ho aperto il motore mi sono accorto che il carter motore sinistro era crepato, e x fare una revisione del genere con albero motore originale ha speso più di 2000 euro, tra il telaio 2012 e il 2013 non ci sono delle differenze abissali, anche gli accessori non sono eterni tipo piastre ruote impianto freni. quindi ti consiglio di prendere quella più fresca.
Grazie mille del consiglio, le 2 moto di cui parlavo nel primo messaggio sono state scartate, la 2012 è stata venduta e della 2013 non mi hanno saputo dire le h e la manutenzione fatta, e poi era praticamente un cross con solo i cerchi, mi sarebbe costato troppo anche la minima preparazione da motard, quando ci sarà di nuovo la possibilità di spostarsi sentirò altre moto che avevo messo da parte, 2 sono praticamente stock, cerchi e impianto frenante, una 2009 e l'altra 2010, un'altra invece è 2011, allestita già con forche marzocchi da 50, forcellone largo,piastre ecc

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Ultima modifica di Claudietto il ven gen 01, 2021 9:09 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crf 2012 vs crf 2013
MessaggioInviato: ven gen 01, 2021 9:26 am 
Non connesso
Sono un aspirante Furioso

Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:58 pm
Messaggi: 227
Località: ovada
Una domanda, in cosa cambia il comportamento della moto quando si montano piastre larghe e forcellone largo? Io anni fa ho avuto 2 crf, ma in entrambi ho sempre avuto piastre e forcelloni originali

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crf 2012 vs crf 2013
MessaggioInviato: gio gen 07, 2021 1:01 pm 
Non connesso
Moderatore di sezione
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 13, 2004 5:44 pm
Messaggi: 3979
Località: VARESE
Le piastre larghe si montano x una questione di ingombro con la ruota e normalmente hanno un offset inferiore rispetto al cross rendendo la moto un pò più agile, il forcellone si allarga sempre z una questioni di ingombri e c'è chi lo accorcia sempre x questioni di agilità ma x alcuni piloti amatori è uno svantaggio x quanto riguarda il feeling.

_________________
CHE BELLO IL MOTARD.


Top
 Profilo E-mail  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Style personalizzata da Il Padrino
Traduzione Italiana phpBB.it

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it
Pagina generata in 0.00608 secondi con 9 query